Star Bene

Tutti i consigli per stare bene e vivere al meglio

Fibre? Utili a tutto l’organismo

Fibre? Utili a tutto l’organismo

Un intestino che funziona bene significa serenità...
Questo è un mantra per chiunque abbia a cuore la propria salute, e sa che le fibre sono fondamentali per il benessere del proprio intestino!
È noto infatti che regolarizzare le funzioni intestinali aiuti anche a controllare i sintomi di stati psicologici alterati e dello stress, oltre a garantire le regolari funzioni di organi quali il fegato, reni, muscoli, articolazioni e pelle.

ALIMENTAZIONE A BASE DI FIBRE 

Frutta, verdura, legumi e cereali, in particolare integrali, sono i pilastri di un’alimentazione sana e ricca fibre: oltre ad apportare i principali nutrienti (carboidrati, vitamine e sali minerali) questi cibi hanno un adeguato contenuto di calorie, sono poveri di grassi e sono ricchi di carboidrati complessi. Il consumo regolare di cibi ricchi di fibre riduce il rischio di malattie dell’apparato cardiovascolare grazie a un controllo della pressione sanguigna, e può contribuire a controllare il peso corporeo (limitano il senso di fame e controllano l’assorbimento dei nutrienti).

Quali alimenti inserire nella propria dieta e da consumare con regolarità?
- Ortaggi e le verdure: carciofi, cavoli, carote, melanzane
- Legumi: fagioli, ceci, lenticchie e piselli 
- Frutta: mele e pere, e poi kiwi, frutti di bosco, uva passa e fichi
Infine, assumere fibre attraverso un'alimentazione corretta migliora l’apporto di minerali importantissimi come il potassio e il magnesio. 

UN AIUTO dagli integratori 

A volte però l’alimentazione da sola non basta: in questi casi alcuni integratori possono completare la nostra dieta. Ad esempio quelli a base di fibra di psyllium: sciolti in acqua, sono in grado di formare un gel capace di rimettere in moto la regolarità, ma senza irritare l'intestino. Parzialmente solubile, lo psyllium unisce infatti i benefici delle fibre solubili e di quelle insolubili. La fibra viene fermentata in modo parziale dai batteri residenti nel colon e per questo non provocare eccessivo gonfiore intestinale.
La fibra di psyllium può essere un ottimo rimedio per la stipsi occasionale e cronica, oltre ad avere un’azione benefica anche sul metabolismo dei lipidi e dei carboidrati.

Share:

Seleziona almeno un argomento e ricevi i consigli adatti a te.